Colloquio agli attori sui personaggi ‘da favola’

A.J.: attraverso me non c’e nessuno ancora analogo ad un belva di lui. Abbiamo lavorato contemporaneamente sopra “L’Art de la Fugue” di Brice Cauvin, ed e li che ho aperto le sue bravura di protagonista e il proprio inquietante autorita seduttivo. Osa addirittura attaccare un tocco di delicatezza femminino, e simultaneamente ha l’aria sicura di chi sa in quanto cadrai nella sua manipolazione. Ha un sistema di guardarti dritto negli occhi da effettivo predatore.

A.J.: E’ il conseguenza di un attivita al furberia molto intricato realizzato dallo originale make-up artist Pierre-Olivier Persin. E’ governo difficile motivo sopra alcune sequenze volevo affinche questa maschera in quanto la invecchia fosse assai poco accessibile, intanto che in altre volevo perche dimostrasse la sua vera periodo. Le donne cosicche si sono sottoposte a trattamenti estetici mi fanno corrente attuazione. Da un lato sembrano con l’aggiunta di giovani, e dall’altro ti respingono scopo hanno alcune cose di inquietante. Ho di nuovo chiesto verso Beatrice di risiedere sempre parecchio rigida e tassa, modo dato che si fosse appena fatta un’operazione e le facesse ora un po’ sofferenza, insieme la senso giacche la cuoio possa staccarsi e fiorire di originale da un circostanza all’altro.

A.J.: E’ stata insegna da Fernando Fiszbein, un compositore perche conosco bene ragione e ed il superiore musicale del mio compagnia, Le Quintet Oficial. Non volevo prendermi bazzecola della musica contemporanea, pero volevo perche lo astante https://datingmentor.org/it/single-muslim-review/ capisse cosicche e una musica fastidiosa in Laura. I miei punti di richiamo sono stati “Cenerentola” – le musiche dei primi proiezione della Disney erano incredibilmente belle e ricche – e, mezzo perennemente, Stephen Sondheim. A pezzo “Il Etait un Roi de Thule” di Gounod nei titoli di testa, Gluck in quanto lato mediante parte Allegre, Gil Scott-Heron e Purcell sulla escursione degli innamorati alla completamento, totale il rudere e stato composto da Fernando, compresa la musica nel nightclub. Pensavo fosse stimolante restare per quanto plausibile legata al conveniente singolare modo senza contare tempo. E’ situazione stimolante occuparsi insieme lui. Alla perspicace del proiezione l’epilogo non e quello di una frottola consueto, ma anziche: «E vissero tutti felici e contenti, sbandando spesso…»

B.: Si, la vitalita non e maniera una favola, tuttavia non importa! L’idealismo si avvicina esagerato al populismo. Siamo tutti sullo uguale lentamente fine sopra effetti nessuno puo evitare in quanto nella attivita accadano ancora cose brutte e eleggere con maniera in quanto tutto fili sempre scorrevole. Sperare nelle favole e un modo verso non presumere nella sistema. Il miglioramento consiste nel comporre piccoli passi, nel intuire piccoli miracoli.

Qual e la tua racconto preferita? Cuoio d’asino, tanto per il lungometraggio di Jacques Demy, non solo ragione mi sento quantita toccata dal difficoltoso di Edipo.

J.P

Che macchietta delle favole sei per “Quando minore te l’aspetti”? All’inizio il mio rimando periodo Lila, la fatina di carnagione d’asino, per la intelligenza affinche ti ho massima. Per di piu verso Villa des Lilas. Alla sagace divento, volta verso acrobazia, una seduttrice, una ostetrica e una ava.

Qual e la tua favola preferita? B.: Hai qualcosa da suggerirmi, Agnes? A.J.: attuale fermo per confermare giacche i ragazzi sono eccetto interessati alle favole delle ragazze. B.: ma mi piacciono quantita. Dai, dinne una in me, Agnes. A.J.: No, te l’ho proverbio. Non mi sorprende che non te ne venga durante mente ne una. B.: mediante effetti non mi piacciono le favole raccontate in prassi ortodosso. OK, direi Cappuccetto rossiccio, perche apprezzo il indifferenza del lupo. A.J.: Al assegnato tuo direi I vestiti nuovi dell’imperatore. Perche e una allegoria sul sottomissione. B.: esattamente, e vero: I vestiti nuovi dell’imperatore.

Durante effetti Pierre e un anti-Geppetto, anche se alla fine si rivela una stupore di Geppetto verso sistema proprio

Perche macchietta delle favole sei mediante “Quando fuorche te l’aspetti”? Pierre non corrisponde verso nessun attore delle favole, anche se nelle favole ci siano anche personaggi giacche non sono solo fate, principi ovverosia principesse, pero agevolmente mugnai oppure ciabattini.

No comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.